Le pratiche di pulizia come la doccia vaginale e la detersione a vapore, sono davvero utili per la salute intima?

La cosiddetta “Detersione a vapore” è un’antica pratica sanitaria per cui una donna si accovacciava o si siedeva sopra l'acqua fumante contenente erbe come artemisia, rosmarino, assenzio e basilico. La pulizia a vapore è un rituale purificante ed energizzante e dovrebbe aiutare a bilanciare gli ormoni femminili. Ci sono opinioni contrastanti da parte dei medici sulla detersione fai da te mediante una doccia vaginale o utilizzando altre tecniche, come quella a vapore. Questo perché la vagina è molto efficiente nel pulire sè stessa e qualsiasi regime di pulizia aggressivo, con qualsiasi metodo, può fare più male che bene. Il sito web femminile di Gwyneth Paltrow, ampiamente letto, ha dato recensioni entusiastiche sui benefici del vaporizzare l’ambiente vaginale, ma non ne siamo convinti. Ecco perché:

Vale la pena?

Non crediamo

Il vapore è bollente. Il rischio di bruciare i tessuti vaginali è molto alto. Questo comporterebbe dolore e potrebbe causare altri problemi come le infezioni. Oltre al potenziale danno alla vulva, il resto del perineo, incluso l'ano e l'uretra, potrebbe essere danneggiato da un vapore errato. Ciò sarebbe doloroso e potrebbe portare a problemi più complicati.

La pulizia della vagina con il vapore può causare problemi di secchezza che interferisce con il naturale equilibrio della microflora vaginale. Lo squilibrio della flora vaginale può portare a problemi microbici, come gonfiore, prurito, irritazione e vaginosi batterica o candida.

Le affermazioni sull'equilibrio degli ormoni non sono certificate. Gli ormoni non sono prodotti nella vagina o nell'utero ed è improbabile che il vapore arrivi alle ovaie per influenzare gli ormoni che vengono prodotti lì.

Anche l'efficacia della detersione a vapore come "detergente per l'utero" è altamente discutibile. Il vapore che entra nella vagina è improbabile che arrivi all'utero e qualsiasi flora uterina dovrebbe essere lasciata in pace e certamente non detersa.

La doccia vaginale è un’ opzione migliore?

WLa doccia vaginale non è necessaria, in quanto la vagina è molto efficiente nella pulizia di sè stessa. Tuttavia, ci sono momenti specifici in cui può essere utile per alcune donne usare una doccia vaginale appositamente progettata.

Non ti consigliamo di usare una doccia vaginale quotidianamente. Potrebbe essere utile dopo il ciclo o dopo un rapporto sessuale. Non è necessario fare una doccia vaginale più frequentemente.