Secchezza vaginale:
cause e trattamenti

La maggior parte delle donne è soggetta a episodi di secchezza vaginale nel corso della propria vita. Un problema che può essere piuttosto fastidioso, perché può causare prurito vaginale, bruciore e dolore.

Abitualmente associamo la secchezza vaginale alla menopausa. Questo però non è del tutto vero, in quanto può verificarsi a qualsiasi età. È comunque un sintomo frequente durante la menopausa, pur essendoci molte altre cause.

Cause della secchezza vaginale

Ci sono molteplici cause all’origine della secchezza vaginale. Una delle più frequenti è un calo nel livello degli estrogeni. Gli estrogeni sono ormoni femminili che difendono la salute vaginale mantenendo la normale lubrificazione delle pareti, l’elasticità e la corretta acidità. Quando gli estrogeni calano, le pareti vaginali perdono elasticità, diventando più fragili e meno lubrificate.

Una diminuzione degli estrogeni può dipendere da molti fattori. La menopausa è un esempio, ma lo sono anche la gravidanza e l’allattamento al seno. Radiazioni, chemioterapia e trattamenti ormonali, inoltre, possono avere un effetto sul livello di estrogeni, causando secchezza vaginale.

La naturale lubrificazione vaginale può essere messa in pericolo da alcune tipologie di medicinali, ad esempio quelli contro il raffreddore e le allergie, oltre che da alcune condizioni come il diabete o la pressione alta.

Sintomi

La secchezza può essere accompagnata da altri fastidi intimi quali:

  • Prurito
  • Bruciore
  • Pizzicore
  • Indolenzimento
  • Dolore durante i rapporti sessuali

"Uno dei trattamenti più utilizzati consiste nell’aumentare l’idratazione vaginale con gel o formulazioni lubrificanti"


Cosa si può fare in caso di secchezza vaginale?

Considerando le numerose possibili cause, può essere difficile trovare il trattamento corretto. Uno dei più diffusi consiste nell'aumentare l’idratazione vaginale con dei gel o dei lubrificanti. Un altro approccio è aumentare il livello degli estrogeni.

In farmacia si possono trovare diversi prodotti per contrastare la secchezza, dai normali lubrificanti ai prodotti per ripristinare la naturale idratazione vaginale. È consigliabile sceglierne uno con ingredienti di origine vegetale che possano aiutare ad alleviare i sintomi e a stimolare la fisiologica idratazione.